GIOVANI

Trova l'esperienza giusta per te nella Comunità parrocchiale

 

Settore giovani di AC

Il percorso dell'Azione Cattolica dedicato ai giovani si articola in due realtà:

  • il gruppo giovanissimi| i Tipi Loschi - dai 14 ai 18 anni;
  • il gruppo giovani interparrocchiale | Frazione Cattolica - per i giovani dai 19 ai 30.

I giovani e i giovanissimi di Ac partecipano alle attività dei rispettivi gruppi, divisi per fasce d'età (15-18 anni e 19-30 anni).
Ciò che caratterizza la scelta di far parte di un gruppo di Azione Cattolica, è il sentirsi profondamente legato alla vita della Chiesa e della propria Comunità Cittadina. L'impegno di un socio di AC è quello di capire e vivere il suo essere cristiano nella quotidianità, nella vita di tutti i giorni.

In ogni associazione parrocchiale è presente un responsabile parrocchiale dei giovani, che coordina gli educatori e animatori che si prendono cura del gruppo giovani e del gruppo giovanissimi.
Gli educatori sono figure chiave nella proposta formativa dell'Ac: sono loro che incontrano, accolgono e preparano gli itinerari formativi dei gruppi, facendo particolare attenzione all'accompagnamento personale di ciascuno. E' l'educatore che ha la cura di mediare in modo completo la proposta formativa dell'associazione.

L'Ac è presente in tantissime parrocchie d'Italia: chiunque può partecipare agli incontri formativi, è sufficiente sapere orario e luogo.

i giovanissimi si incontrano
ogni martedì alle ore 19.30
presso il Covo dei Tipi Loschi (Convento in via Carso)

i giovani si incontrano
ogni sabato alle ore 19.00 o a Racale o ad Alliste

Scout - Branca E/G ed R/S

La proposta dell'AGESCI (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani) per il mondo giovanile si articola in due proposte divise a seconda dell'età.

La Branca Esploratori – Guide
(unità denominata Reparto) del Gruppo Racale 1 prende il nome di Eraclea. Si rivolge ai ragazzi dagli 11-12 ai 16 anni che si uniscono in Unita’ chiamate Squadriglie. Il metodo educativo utilizzato e’ quello dello scoutismo, i cui fondamenti si trovano nell’opera Scoutismo per Ragazzi di Baden – Powell il fondatore .

Lo scoutismo è attraente perchè li unisce in bande (squadriglie) basate sulla fraternità, sia che si tratti di giocare o di combinare imprese delittuose, o di bighellonare, lo scoutismo da’ loro un’uniforme che piace ed un equipaggiamento, parla alla loro fantasia e li impegna in una vita attiva all’aperto. Insegna loro la tenacia, risveglia l’ingegnosità e l’abilità manuale, dà ai ragazzi coraggio, cavalleria ed attaccamento alla comunità in cui vivono, in una parola ne sviluppa la personalità, che è più necessaria di ogni altra cosa all’uomo per farsi strada nella vita.
Motto della Branca E/G è: ESTOTE PARATI. Le squadriglie presenti sono Cobra, Gabbiani, Falchi, Lupi, Pantere e Volpi.

Branca R/S (Rover/Scolte)
Nel 1992 nasce l’attuale Clan/Fuoco “Samenti Pacci”. La Branca R/S si rivolge ai giovani dai 16 ai 21 anni; la proposta educativa della Branca mentre costituisce il naturale completamento della formazione attuata nelle Branche precedenti (L/C e E/G) , è aperta anche all’adesione di giovani non provenienti dallo scoutismo.

Il motto di Branca: “SERVIRE” riassume i principi ispiratori della proposta educativa che mira a favorire la crescita di ciascuno nell’impegno dell’autoeducazione, nella disponibilità al servizio del prossimo e nello sforzo di maturare delle scelte per la vita.
Propone inoltre una esplicita e particolare esperienza di fede attraverso la spiritualità della STRADA , la celebrazione e il confronto nella COMUNITA’, il SERVIZIO come atto d’amore.

Come partecipare ad un gruppo?
Normalmente dopo i campi estivi si ricominciano le attività a settembre, ma l’attività ufficiale inizia dopo. Dopo i mesi di settembre/ottobre il periodo più indicato e opportuno per iniziare a conoscere l’attività scout (soprattutto per la fascia d’età 8/16 anni), rivolgendosi direttamente ai capi delle rispettive unità, presso le sedi in cui si svolgono le attività il sabato.
Per l’iscrizione vera e propria, magari dopo un breve periodo di “scoperta”, sarà obbligatorio il censimento associativo, che comprende l’assicurazione e l’abbonamento a una rivista associativa (che varia in base all’età dell’associato). Per l’attività saranno poi necessari alcuni materiali che saranno comunicati all'inizio dell'anno.

Dove trovare gli Scout Racale 1

REPARTO
Sede: Corte Immacolata II
Sabato ore 16.00/19.00

CLAN
Sede: via Umberto I
(centro storico, di fronte al Castello)

gruppo "...come frecce"

Il gruppo "… come frecce" nasce da un desiderio di alcuni ragazzi che finito il percorso catechistico tradizionale con la Cresima, vuole continuare a far parte integrante della comunità parrocchiale.

Così nell'aprile 2012 dopo aver ricevuto il Sacramento della Cresima continuano a trovarsi e a stare insieme e decidono di formare un gruppo giovanile post cresima del tradizionale, per i ragazzi che vogliono continuare a fare attività sane senza perdere la strada del Vangelo.

Decidiamo di dare un nome al gruppo "… come frecce" ispirati dal salmo 127: «come frecce in mano al suo eroe sono i figli della giovinezza, Beato l'uomo che ne ha piena la faretra».

Abbiamo scelto come nostro protettore S. Sebastiano patrono del nostro paese, e il 7 giugno 2013 vigilia della festa del Santo il gruppo viene accolto in parrocchia nella messa vespertina da altri gruppi giovanili SCOUT e AC con la benedizione del nostro parroco Don Salvatore Tundo, abbiamo indossato i fazzolettoni: ora abbiamo un'identità precisa.

il gruppo si incontra
ogni giovedì alle ore 19.30
presso Casa Nazareth

Coro dei giovani "Canterò l'amore"

Il Coro dei giovani nasce con l'obiettivo di avvicinare i giovani alla partecipazione viva alle Celebrazione Eucaristica. Lo fa attraverso l'utilizzo di vari strumenti ed un repertorio particolare di musica sacra

il coro dei giovani prova
ogni venerdì alle ore 20.00
presso la Chiesa Madre

ed anima la S. Messa vespertina della domenica e tutte le celebrazioni più importanti dell'anno liturgico